Antica madre di Valerio Massimo Manfredi

Nonostante le critiche e recensioni non proprio positive che stanno accompagnando l’ultima fatica di Valerio Massimo Manfredi non ho potuto esimermi dall’acquisto dell’ultimo romanzo dell’autore.

Mi piace perdermi nella sua narrativa, nella descrizione di luoghi ed eventi lontani. “L’armata perduta” è stato il libro che mi ha permesso di conoscere l’autore, ma solo con la trilogia “Aléxandros” ho finalmente scoperto il piacere della narrativa storica e in modo particolare quello della narrativa di Valerio Massimo Manfredi.

Con “Otel Bruni” l’autore si cimenta in una narrativa differente dove racconta la storia passionale della famiglia dei Bruni nel periodo a cavallo tra le due grandi guerre.

Mi accingo a tuffarmi in questa nuova avventura storica che pare sia intrisa di storia, passione e magia e non mancherò di condividere con voi le mie impressioni

Lascia un commento