Rizzoli, Bur, Fabbri Editori – Novità febbraio-marzo 2020

NARRATIVA

RICCARDO BERTOLDI
Abbiamo un bacio in sospeso
 
I suoi profili social hanno un seguito di oltre 250mila follower, in continua crescita quanto la capacità di Riccardo Bertoldi di narrarci l’importanza dei battiti di cuore, dei baci così come dell’amicizia. Sono i temi a cui ci ha fatto affezionare Bertoldi – nato nel 1990 a Rovereto, una passione naturale per la montagna e un lavoro in una piccola casa editrice di Trento – e che ricorrono infatti dal suo primo Resti?, libro prima autopubblicato con successo in rete e portato poi in libreria con altrettanto successo da Rizzoli nel 2019, fino a questa sua nuova storia d’amore, perfetta per San Valentino.
(Rizzoli, pp. 256, € 18)

IN LIBRERIA DAL 4 FEBBRAIO
Contatti stampa: francesca.aimar@rizzolilibri.it, 0275424117
LORIS GIURIATTI
L’angelo del Grappa
 
Quella raccontata nel suo primo romanzo da Loris Giuriatti, insegnante di Bassano del Grappa e profondo conoscitore della montagna, è la storia di un adolescente che, come tanti, vorrebbe trascorrere l’estate in città con gli amici, mentre i suoi genitori lo obbligano a una vacanza sul monte Grappa, in una baita sperduta senza connessione Internet. Dove si imbatte in un diario appartenuto a un soldato nel 1918: Antonio, spedito sul Grappa dalla Sardegna a diciannove anni, con un fucile in spalla e tanta paura nel cuore. Angelo comincia a leggere, a mettersi sulle tracce di Antonio e, grazie alla guida di un giovane ricercatore, a scoprire che la Storia, lontano dai banchi e dalle interrogazioni, può trasformarsi nella più straordinaria delle avventure.
(Rizzoli, pp. 176, € 15)

IN LIBRERIA DAL 18 FEBBRAIO
Contatti stampa: ornella.matarrese@rizzolilibri.it, 0275424118, 3394498294
 

LUCA CROVI
L’ultima canzone del Naviglio


Dopo L’ombra del campione, con questa nuova commedia gialla tra le pieghe della Milano d’una volta Luca Crovi rimette in scena un’icona del giallo italiano, il commissario Carlo De Vincenzi, il celebre poliziotto creato da Augusto De Angelis tra i Trenta e i Quaranta. Componendo così il canto del cigno di un mondo al tramonto, di una variopinta umanità che affrontava la vita con coraggio e sbeffeggiava il potere con una risata. 
(Rizzoli, pp. 240, € 18,50)

IN LIBRERIA DAL 4 FEBBRAIO
Contatti stampa: ornella.matarrese@rizzolilibri.it, 0275424118, 3394498294 

GIOVANNA CRISTINA VIVINETTO
Dove non siamo stati
 
Con la sua opera prima Dolore minimo ha vinto il Premio Viareggio Rèpaci Opera Prima, il Premio Alda Merini e il Premio under 35 “Terre di Castelli”. Di lei, nata a Siracusa nel 1994, Dacia Maraini ha scritto: «La scrittura di Giovanna Cristina Vivinetto ha un ritmo serrato e affascinante, una lingua poetica dolente». La sua nuova raccolta di versi, che BUR Rizzoli porta in libreria a febbraio, è una poesia di fantasmi e di addii, di case abbandonate, di realtà custodite nel ricordo di chi resta, nei giochi lasciati dai bambini nei cortili dell’infanzia. Un portato poetico universale e autentico, in cui l’esperienza personale si trasfigura per accogliere il vissuto di ciascuno, interrogando un vuoto in cui, a ben vedere, siamo sempre stati. 
(BUR Rizzoli, pp. 144, € 13)

IN LIBRERIA DAL 18 FEBBRAIO
Contatti stampa: giulia.magi@consulenti.rizzolilibri.it, 3924359840
CRISTINA RAVA
I segreti del professore
Regna la pace al confine tra il basso Piemonte e la Liguria di Ponente, ma è solo apparenza. Ci può scommettere l’ex commissario Bartolomeo Rebaudengo. A richiamarlo all’azione dal suo ritiro a vita privata Ardelia Spinola, il medico legale che non ha mai imparato a mettere la giusta distanza tra sé e i cadaveri distesi sul tavolo autoptico. Adesso il poliziotto deve vedersela con una scia di sangue che parte da Alassio e si perde in Alta Langa, con una serie di delitti dietro cui sembra celarsi la mano di un serial killer.  
(Rizzoli, pp. 384, € 19)

IN LIBRERIA DAL 25 FEBBRAIO
Contatti stampa: ornella.matarrese@rizzolilibri.it, 0275424118, 3394498294  
ORTENSIA VISCONTI
Malalai
 
È stata inviata di guerra in Palestina, Algeria, Iraq, Pakistan e Afghanistan, dove ha trascorso diversi anni collaborando con “The Washington Post”, “la Repubblica” e “Il Messaggero”. Con il suo nuovo romanzo, Ortensia Visconti ci racconta una storia al femminile in un Afghanistan inedito. Al largo delle coste italiane, su uno dei barconi che provano ad approdare a vita migliore, c’è Malalai, una ragazza di diciassette anni nata sotto la guerra civile, coraggiosa. Il suo nome è quello di un’eroina leggendaria e adesso che a Kabul le strade sono piene di cenere e di uomini armati vestiti come corvi, bisogna fuggire, sottrarsi a un destino segnato. È suo padre a procurarle un nome e un indirizzo: a Roma c’è un vecchio amico, tutti lo chiamano “il maestro”. (Rizzoli, pp. 352, € 19)

IN LIBRERIA DAL 25 FEBBRAIO
Contatti stampa: giulia.magi@consulenti.rizzolilibri.it, 3924359840
WALTER SITI
La natura è innocente
 
Dopo Resistere non serve a niente, Premio Strega 2013, e Bruciare tutto, Walter Siti torna al romanzo raccontando le storie vere di Filippo e Ruggero, matricida il primo ed ex pornoattore diventato prima principessa e poi professore universitario il secondo. «Se un tempo scrivevo per salvarmi la vita», spiega Siti in occasione dell’uscita del romanzo, «ora scrivo per scrivere, per difendere la letteratura da chi la vorrebbe morta (o mutilata, o asservita); per capire che cos’è una storia e se ha senso raccontarla». Nati alla periferia umana e urbana di due città italiane a pochi anni di distanza, percorsi dalla comune fierezza di chi deve guadagnarsi il proprio posto al sole, Filippo e Ruggero, i due protagonisti, hanno due storie dall’incipit simile. Le loro vite, però, si muovono divergenti nella realtà e nel racconto che ascoltiamo dalla voce lucida e insieme partecipe di Walter Siti. Che ci consegna un libro potente e disperato, scommettendo su una letteratura che sia ancora capace di farsi domande e di accettare l’imprevisto come risposta. 
(Rizzoli, pp. 352, € 20)

IN LIBRERIA DAL 10 MARZO
Contatti stampa: giulia.magi@consulenti.rizzolilibri.it, 3924359840
BRUNO MORCHIO
Dove crollano i sogni
 
Dalla periferia della Certosa il mare non si vede. Lì la gente tira a campare tra i capannoni dismessi della vecchia Genova operaia che ora non c’è più, all’ombra del grande ponte autostradale su cui s’infrange ogni occasione di riscatto. Bruno Morchio riporta il noir nei sobborghi del Nord Italia, nelle strade dannate di quel Sud del Nord di cui Genova è la capitale. Con una lingua cruda e nuda stila la confessione in prima persona di un’umanità senza innocenza e senza speranza, per la quale nessun assalto al cielo è più possibile, e il vivere è come terra che trema, e frana, sotto i piedi. 
(Rizzoli, pp. 240, € 18)

IN LIBRERIA DAL 17 MARZO
Contatti stampa: ornella.matarrese@rizzolilibri.it, 0275424118, 3394498294
DANIEL JONES
Modern Love
 
Dopo il successo della serie tv in onda da ottobre su Amazon Prime – nel cast Anne Hathawey, Tina Fey e Dave Patel diretti da John Carney – la fortunata rubrica settimanale del “New York Times” arriva anche in libreria. Daniel Jones, il direttore della column che da 15 anni racconta quotidiane storie di vita e d’amore, ha difatti deciso di proporre alcuni di quei racconti raccogliendoli in un volume. Storie intime, tristi o felici, ordinarie o fuori dagli schemi, ma tutte sicuramente vere, com’è vera e frizzante la città, New York, che fa da coprotagonista in questo libro dalle infinite tonalità emotive, che regala l’idea di leggere l’amore in tutte le sue forme. 
(Rizzoli, pp. 369, € 19)

IN LIBRERIA DALL’11 FEBBRAIO
Contatti stampa: giulia.magi@consulenti.rizzolilibri.it, 3924359840
RAMSOM RIGGS
La conferenza delle Ymbryne
 
Dal primo volume della serie era stato tratto il fortunato film diretto da Tim Burton. Ora i personaggi creati dalla geniale fantasia di Ransom Riggs tornano in vita nel nuovo, potente quinto episodio della leggendaria saga di Miss Peregrine – La casa dei ragazzi Speciali, che ha venduto dieci milioni di copie nel mondo. Dalla fredda Scozia a New York, dalla Seconda guerra mondiale al presente, non ci sono limiti all’immaginazione di questo autore unico ormai entrato nel gotha dei narratori fantasy. (Rizzoli, pp. 352, € 18)

IN LIBRERIA DAL 25 FEBBRAIO
Contatti stampa: ornella.matarrese@rizzolilibri.it, 0275424118, 3394498294
GUNNAR KAISER
Nella pelle
 
Muovendosi sulle stesse note emotive de Il profumo di Patrick Süskind, Gunnar Kaiser, scrittore e insegnante di tedesco e filosofia a Bonn e Colonia, disseziona l’amore in tutte le sue parti, compresa quella, terribile, che trasfigura il più nobile dei sentimenti nella più perversa delle ossessioni. Per un thriller che mescola abilmente le atmosfere noir con il grande racconto storico, alla ricerca di verità che attraversa la Germania del Novecento fino a una torrida estate newyorkese del 1969. (Rizzoli, pp. 560, € 22)

IN LIBRERIA DAL 3 MARZO
Contatti stampa: ufficiostampa.rizzoli@rizzolilibri.it, 0275424115

FRESCHI DI STAMPA

MASSIMILIANO VIRGILIO
Le creature
 
L’Americano è stato il libro straniero più letto in Cina, con 300.000 copie vendute e una serie tv in arrivo. Il nuovo romanzo, Le creature, è il racconto di un sottosuolo in cui si muovono esistenze al di là del bene e del male. «Quando ho scoperto che alla periferia di Napoli esistevano delle case in cui vivevano bambini figli di migranti, invisibili senza documenti di cui i genitori non potevano occuparsi, ho deciso di raccontare questa storia», spiega l’autore. «In napoletano per chiamare i bambini si dice ’a creatura, la creatura». E creature sono il ragazzino cinese Han, l’ucraino Dimitri, il senegalese Ismail, l’italiana Nina e suo cugino, lo spietato Gemello. Finiranno l’uno contro l’altro, manipolati dagli adulti, in una scena di massacro totale, anch’essa ispirata a un fatto di cronaca. (Rizzoli, pp. 240, € 18)

Contatti stampa: giulia.magi@consulenti.rizzolilibri.it, 3924359840

Lascia un commento